La terapia

FAQ: ruolo attivo o passivo

Come bipolari vi piace sentirvi coinvolti in quel che vi succede, capire perché state male o vi va bene solo che qualcuno o qualcosa da fuori vi faccia guarire e stare meglio, pensate di avere un ruolo attivo o passivo in questa malattia?

GIORGIO: Molto attivo, non faccio altro che pensarci tutto il giorno tutti i giorni. Mi piacerebbe riuscire ad affidarmi veramente a qualcun altro.

IOPENSOPOSITIVO: Vorrei avere un ruolo Attivo.

MABIEM: E' la mia salute, è di me che si tratta  e pertanto il mio ruolo è attivo...consapevole del fatto che vale il detto "aiutare per potersi far aiutare". L’informazione sulla "malattia "e sulle terapie psico-farmacologiche seguite è un cardine fondamentale dato che, persone adeguatamente informate, possono gestirsi al meglio.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna