Gruppi bipolari

Bipo comunità virtuali

alt

La nostra lista di discussione su yahoo-gruppi

Esclusivamente per chi è affetto dal disturbo bipolare, è nato in Aprile del 2006 il GRUPPO BIPOLARI, la registrazione è su invito, (non vengono ammessi parenti, amici, psicologi, psichiatri etc.)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lo scambio dei messaggi avviene principalmente tramite posta elettronica attraverso Yahoo gruppi.
Cliccare sulla scritta qui sopra e scrivere una breve presentazione.
L''iscrizione avviene su invito in seguito alla valutazione dei moderatori.

 

Forum

 Forum di Sfidabipolare : Punto di discussione incontro  e AUTO MUTUO AIUTO  dall'amico Gabriele Wile E Coyote

  

Gruppi bipolari su Facebook

 

Italiani aperti:

 Scrittori bipolari

Disturbo bipolare

Gli amici del disturbo bipolare

 

Italiani chiusi:

Disturbo bipolare closed

Disturbo bipolare vip bip

I Bipo-Guerrieri: Combattere e sconfiggere il DISTURBO BIPOLARE

Disturbo bipolare e medicina olistica

 

Pagine:

 Beati i Bipolari perché sono l'ago della bilancia, di essi è il Regno...

Movimento italiano Bipolari

Aiuto disturbo bipolare

 

Gruppi internazionali alcuni con oltre 1500 iscritti:

Are you bipolar? You are NOT alone.

Bipolar Pride: the Crazy Ones Have all the Fun

Bipolar Disorder Support group

Para todos aquellos que se sientan identificados con la palabra "bipolar"

Bipolar Disorder / Manic Depression United!

Bi-Polar Disorder

 

 NB: se si desidera interagire con altre persone con simili problematiche considerare che l'attività negli ultimi anni si è concentrata specialmente sui social networks.  Quindi diventa indispensabile avere un account Facebook.

Commenti   

+1 #46 Tim Buck 2017-01-19 19:52
Citazione luca:
Ti capisco perfettamente e mi ci rivedo a pieno... questa estate la mia persona è stata demolita e per i sei anni precedenti la mia autostima annientata, non so te.. Io ne sto uscendo gradualmente, ma se ne vuoi parlare ti ascolto.. magari via skype o via email, basta che mi dai il contatto, se ti va..

Grazie Tim non so come darti il contatto mail ... davvero sono in una situazione assurda... mi sembra di vivere in un loop che non finrà mai e sono spaventato... vorrei cessare questa situazione.. come hai fatto?
scrivimi pure qui il copntatto email, o ancora meglio skype
Citazione
0 #45 luca 2017-01-19 19:35
Ti capisco perfettamente e mi ci rivedo a pieno... questa estate la mia persona è stata demolita e per i sei anni precedenti la mia autostima annientata, non so te.. Io ne sto uscendo gradualmente, ma se ne vuoi parlare ti ascolto.. magari via skype o via email, basta che mi dai il contatto, se ti va..
Grazie Tim non so come darti il contatto mail ... davvero sono in una situazione assurda... mi sembra di vivere in un loop che non finrà mai e sono spaventato... vorrei cessare questa situazione.. come hai fatto?
Citazione
0 #44 luca 2017-01-19 18:30
Buona sera, sono un ragazzo che sta con una ragazza da quasi 5 anni... ho avuto moltissime discussioni con lei e alla fine mi sono andato a informare sul disturbo bipolare, e ho notato che la descrizione di una persona con questo disturbo, sia molto simile a la mia ragazza... ora siamo in un momento molto difficile, dove ho difficoltà a vivere la mia vita... ho 23 anni e non riesco a relazionarmi bene con amici parenti poichè le sto molto vicino.. ma mi sento male e solo poichè non so come affrontarla... mi offende e non è mai d accordo sulla vita che faccio al di fuori di lei... non so come fare spero di poter avere da voi una risposta. Ps lei non credo sappia di essere bipolare anche se alcune volte dice che ha paura di si.... alcune volte dice frasi del tipo " ora mi ammazzo cosi vedrete cosa vuol dire essere senza di me" e dato che la amo moltissimo ho davvero paura di questi suoi momenti.... spero di ricevere una risposta grazie e scusate lo sfogo
Citazione
+1 #43 PAOLO 2017-01-16 19:09
Citazione Luciana:
Soffro du didisturbo bipolare da ventanni ho raggiunto un piccolo equilibrio ma lotto tutti i giorni con questa malattia


IO SONO RISCONTRATO BIPOLARE DA 11 ANNI E CERCO AMICIZIE CHE PARLINO DEL DISTURBO BIPOLARE
Citazione
0 #42 bipolarieu 2016-12-24 10:22
Salve ragazzi è attivo uno spazio dedicato al mondo bipolare con chat e forum.

http://www.bipolari.eu
Citazione
0 #41 Cinzia 2016-12-16 16:56
Ciao a tutti, ho conosciuto un ragazzo meraviglioso, con il quale ho vissuto momenti stupendi, poi è scomparso improvvisamente senza darmi spiegazioni.
A seguito di messaggi infiniti mi ha risposto di essere un bipolare.
Abitiamo lontani e non è facile stargli vicino fisicamente, lui vive ancora con la famiglia.
Cosa posso fare per non perderlo?

Grazie Cinzia
Citazione
0 #40 Andrea 2016-11-13 17:31
Mi hanno diagnosticato il disturbo bipolare da pochi mesi; ad aprile del 2016.
Il tutto dopo una psicosi dove credevo di essere il figlio di Dio. Adesso mi curo con Olanzapina, Depakin e litio. Sono in una forte stato depressivo...non so come uscirmene.
Citazione
+1 #39 Luciana 2016-11-12 10:51
Soffro du didisturbo bipolare da ventanni ho raggiunto un piccolo equilibrio ma lotto tutti i giorni con questa malattia
Citazione
0 #38 Tim Buckley 2016-10-08 10:12
Citazione CHRISTIAN:
Ciao il disturbo bipolare è molto diffuso e direi relativamente facile da diagnosticare . Quando mi è stato diagnosticato allo psichiatra sono bastati meno di dieci minuti di colloquio per farlo e la stessa cosa mi hanno detto tanti ..compagni di viaggio . Nel tuo caso a prescindere dalla causa (il rapporto con la tua ragazza) guarda l'effetto : ne sei uscito male. Posso darti un solo consiglio che in realtà è un non consiglio..lascia stare le soluzioni " fai da te" e se ti senti male perchè non sai come affrontare il problema rivolgiti a un professionista che ti saprà aiutare nel modo giusto

Ho sentito un professionista e mi ha confermato che probabilmente soffre di disturbi dell'umore, ma nel centro dove si cura per i disturbi alimentari non parla (per profonda vergogna), non parlando hanno anche interrotto le sedute, perchè non venivano a capo di nulla.
Non sono diagnosi fai da te, in sei anni ero l'unica persona con cui parlava e pian piano siamo arrivati a capo della cosa, lei stessa mi ha confidato più volte di non saper gestire gli sbalzi e che io ero per lei uno stabilizzante dell'umore... ho tralasciato numerosi dettagli tra cui le poche ore che dormiva nelle fasi "up" e l'enorme energia (senza stanchezza) che sentiva durante il giorno, la facilità con cui consoceva persone e io diventavo il nulla... poi le fasi depressive, dove dormiva tanto, senzazione perenne di vuoto, fobia sociale, e più recentemente pensieri di morte.. I dettagli più forti li ho tralasciati... tra queste fasi io passavo dall'essere amato (la persona della sua vita) ad essere un peso, un intralcio al suo vivere (senza che facessi nulla). Lei fondamentalmente è sempre stata una persona sola, mai un amico, io il suo unico fidanzato e descriveva la nostra relazione malgrado l'altalenante malessere come il più alto traguardo della sua vita. Ho visto altre situazioni e ho chiesto ad un amico che ha convissuto con una bipolare, ha detto che è tremendo per il partner sano (e scusa se sono schietto) sia gestire che staccarsi...
Citazione
0 #37 CHRISTIAN 2016-10-08 09:54
Ciao il disturbo bipolare è molto diffuso e direi relativamente facile da diagnosticare . Quando mi è stato diagnosticato allo psichiatra sono bastati meno di dieci minuti di colloquio per farlo e la stessa cosa mi hanno detto tanti ..compagni di viaggio . Nel tuo caso a prescindere dalla causa (il rapporto con la tua ragazza) guarda l'effetto : ne sei uscito male. Posso darti un solo consiglio che in realtà è un non consiglio..lascia stare le soluzioni " fai da te" e se ti senti male perchè non sai come affrontare il problema rivolgiti a un professionista che ti saprà aiutare nel modo giusto
Citazione

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna